DIMAT tra passato, presente e (futuro) – Un’analisi del Dott. Giorgio Ostinelli

Nell’ambito dell’attuale processo di ripensamento e innovazione della scuola, il Gruppo DIMAT ha chiesto al Dott. Giorgio Ostinelli un’analisi dell’approccio. Ciò allo scopo di contribuire a una riflessione approfondita e professionale, dopo un ventennio di significativa presenza di DIMAT  nella scuola elementare.

L’analisi di Ostinelli è a disposizione di tutti coloro che sono interessati ad un approfondimento del ruolo dell’approccio in relazione alle innovazioni attualmente in corso nella scuola.

Nella presa di posizione del DECS, in merito all’approccio differenziato della matematica DIMAT (gennaio 2017), si legge che “le molte potenzialità, i contenuti e le esperienze fin qui acquisite da DIMAT devono essere agganciate al nuovo piano di studio e integrate all’interno del processo di elaborazione della Scuola che verrà” e, nel contempo, il DECS auspica che sia promossa “un’iniziativa che possa favorire un confronto e una riflessione comune sull’approccio differenziato alla matematica”.

“Per il DECS”, si legge ancora nella presa di posizione, “è quindi indispensabile operare un confronto tra i promotori dell’approccio differenziato all’insegnamento della matematica e gli attori scolastici coinvolti nei processi di innovazione scolastica, nell’intento di paragonare le rispettive posizioni, allinearsi e, se necessario, di sciogliere in tempi brevi eventuali incongruenze”.

E’ proprio in quest’ottica, e in uno spirito costruttivo e di collaborazione, che s’inserisce la nostra richiesta a Giorgio Ostinelli di fare un’analisi dell’approccio. Ci siamo rivolti a lui come professionista “esterno”, consapevoli della sua profonda conoscenza dei sistemi scolastici e di quello ticinese in particolare. Inoltre, nell’ambito della riforma in corso, per il ruolo attivo ch’egli svolge nel gruppo di “La scuola che verrà”.

Auspichiamo che l’analisi allegata (interamente scaricabile) possa effettivamente contribuire a un serio e fruttuoso dibattito.

Dott. Giorgio Ostinelli – Analisi della metodologia DIMAT

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in aggiornamento, Novità. Contrassegna il permalink.